Corso per ispettori dei centri di controllo privati Modulo B

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Corso per ispettori dei centri di controllo privati Modulo B

4 Novembre

AREA DEL CORSO
Area Imprenditoriale
DESTINATARI
CODICE DEL CORSO
DOCENTE
Esperti del settore
CONTENUTO

La figura dell’ispettore dei centri di controllo privati, autorizzati all’effettuazione della revisione dei veicoli, così come definita in sede UE, ha sostituito quella del responsabile tecnico: l’ispettore, pertanto, è oggi la persona abilitata o autorizzata ad effettuare le revisioni dei veicoli. Il programma di formazione iniziale è composto di tre moduli: MODULO A, MODULO B e MODULO C utile solo per chi opererà come lavoratore autonomo per conto della Motorizzazione sui mezzi “superiori”. Confartigianato Formazione in collaborazione con IVL Istituto Veneto per il Lavoro, hanno organizzato il percorso formativo modulo B teorico-pratico di 176 ore, necessario per conseguire l’attestato di frequenza con profitto per accedere all’esame di abilitazione per i controlli tecnici per i veicoli capaci di contenere al massimo sedici persone compreso il conducente o con massa complessiva a pieno carico fino a 3,5 t.
Il programma è così articolato:
MODULO B – 176 ORE (in presenza)
– Modulo B1: Tecnologia automobilistica (74 ore teorico – pratiche);
– Modulo B2: Metodi di prova (70 ore teorico – pratiche);
– Modulo B3: Procedure amministrative (32 ore teoriche)
Così ripartite: 150 ore di teoria, 26 ore di pratica di cui 14 in affiancamento individuale e 12 di pratica collettiva in centri di revisione autorizzati.
REQUISITI
Per accedere al corso di abilitazione occorre essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • ATTESTATO DI FREQUENZA CON PROFITTO DEL MODULO A
    OPPURE
  • LAUREA tra quelle elencate alle lettere c) e d) e g) del comma 3 dell’art. 2 dell’Accordo Stato Regioni (Laurea triennale in ingegneria meccanica; Laurea in ingegneria del vecchio ordinamento o di laurea magistrale in ingegneria)
  • E ALMENO SEI MESI DI ESPERIENZA PROFESSIONALE documentata nell’area dei veicoli stradali

L’esperienza può essere di tirocinio o di lavoro o ricerca, anche in combinazione tra loro, aventi ad oggetto prevalente i veicoli stradali/prove tecniche, anche di natura sperimentale, svolti presso: Officine di autoriparazione di cui alla legge 5/2/92, n. 122 / Centri di controllo / Aziende costruttrici di veicoli o loro impianti / Università o Istituti scolastici superiori.
Essa va dichiarata nelle forme previste dal DPR 445/2000 dall’azienda o dall’ente presso cui si è svolto il tirocinio / lavoro / ricerca ed è dimostrata attraverso apposita documentazione.
Al termine del modulo, sarà rilasciato al partecipante, un’Attestazione di Frequenza e Profitto con indicazione delle assenze che non potranno superare il 20% delle ore previste per l’accesso all’esame
Il corso si terrà in zona Padova a partire da Novembre 2022 fino a Marzo 2023 con cadenza 1 giorno settimana (8 ore il mercoledì) e alcuni sabati mattina

CALENDARIO
Il corso si terrà in zona Padova a partire da Novembre 2022 fino a Marzo 2023 con cadenza 1 giorno settimana (8 ore il mercoledì) e alcuni sabati mattina
SEDE DEL CORSO
QUOTA DI ISCRIZIONE
Costo a partecipante 1.750,00 € (esente IVA)
MODALITÀ DI ISCRIZIONE

Per aderire al percorso vi preghiamo di compilare il form in questo link

https://forms.office.com/r/6VbV9URySE

 

Dettagli

Data:
4 Novembre
Categorie Evento:
,